Willis and Towers Watson have merged. Visit willistowerswatson.com

Con i Flexible Benefits, i dipendenti hanno la possibilità di scegliere i benefit più allineati alle proprie esigenze: salute, benessere, pensione, educazione, viaggi, mobilità. Per migliorare il clima aziendale, ottimizzando i costi.

La scelta di implementare un unico piano benefit, sebbene differenziato per categoria contrattuale e disegnato tenendo in considerazione le esigenze medie dei dipendenti, è ancora una prassi comune nelle aziende italiane.

Tale approccio non riesce evidentemente a soddisfare le necessità dell’intera collettività, i cui bisogni variano in funzione di elementi quali lo status familiare, la presenza di figli in età scolare e/o di genitori anziani, la prossimità al pensionamento, ecc.

Questa problematica, unitamente alla necessità di contenere, controllare e ottimizzare i costi, nonché di mitigare la perdita del potere d’acquisto delle retribuzioni dei lavoratori, sta indirizzando le aziende verso soluzioni alternative di compensation, tra cui i benefit flessibili.

I Flexible Benefits consistono nell’assegnazione di un budget di spesa, con il quale ogni dipendente può comporre liberamente il pacchetto di benefit che più rispecchia le proprie necessità, minimizzando l’impatto fiscale e contributivo a carico del singolo e dell’azienda.

La nostra attività di consulenza è finalizzata a supportare le aziende in tutti gli step necessari per la creazione e la gestione di un programma di Flexible Benefits:

  1. Progettazione

  2. Gestione

  3. Comunicazione

Vuoi diventare un fornitore per i piani FlexWEB?

Scopri il Flex Partnership Programme

Gli eventi
Clicca sull’evento per visualizzare la presentazione


Welfare d'impresa e sistemi incentivanti.
Milano, sede Assofin, 16 ottobre 2012

Fringe Benefit, Oneri di Utilità Sociale, Welfare Aziendale.
Roma, sede Unindustria, 30 ottobre 2012

La rassegna stampa

Il Mondo, luglio 2012

Insurance Magazine, ottobre 2012

IlSole24Ore, 15 ottobre 2012

La brochure