Willis and Towers Watson have merged. Visit willistowerswatson.com

Willis ha una storia illustre. Le origini risalgono al 1828, quando a Londra cominciarono ad operare tre società: Henry Willis & Co, Faber Brothers, e Dumas & Wylie. La fusione delle prime due nel 1897 fondò la Willis, Faber & Co e, nel 1928 quando la Dumas & Wylie si unì, venne costituita Willis, Faber & Dumas Limited.

Oltreoceano nel frattempo iniziava ad operare la RA Corroon & Co Inc. (New York 1905) che nel 1966 si unì alla CR Black Jr Corporation. Seguirono numerose fusioni tra le quali la più significativa nel 1976 con Synercon Corporation.

Nel 1998 Willis a seguito di un leveraged buy-out da parte di Kohlberg Kravis Robert (KKR) viene delistata dalla Borsa di Londra. Nel giugno del 2001 torna ad essere quotata al New York Stock Exchange.

Oggi Willis è una Public Company le cui quote fanno capo a investitori istituzionali e dipendenti della Società.

Willis opera attivamente in Italia da oltre un secolo. In decenni di lavoro ha consolidato la posizione di broker di riassicurazione leader nei rapporti con le principali compagnie di assicurazione italiane per i loro piazzamenti di trattati e rischi facoltativi a Londra e sugli altri mercati internazionali.

Dal 1991 Willis opera in Italia anche nel brokeraggio diretto. A tal fine ha sviluppato una importante organizzazione attraverso l'acquisizione della società di brokeraggio UTA - primo broker che iniziò ad operare in Italia dal 1933 - alla quale si sono successivamente unite ulteriori acquisizioni accompagnate da una continua e robusta crescita organica.

Willis nella Storia

Sapevate che Willis è stato il broker assicurativo del Lunar Roving Vehicle, conosciuto affettuosamente come “Moon Buggy”?